[versione ridotta:]     casa  ·  deiSSi  ·  SMS  ·  iLex  ·  ILVAT · corpora  ·  PhD  ·  man bar   · . . .

Indice di Leggibilità per Varietà Testuali

Per cosa vuoi utilizzare ILVAT? Come puoi utilizzare ILVAT?


Per cosa vuoi utilizzare ILVAT?

            un indice di leggibilità
File di parametri esistente:
         
          oppure da creare:
         
          se modifichi, identificati (vedi riquadro verde in basso):
         
Documento da valutare o da cui estrarre i parametri:
          da scrivere direttamente (utile per URL):
         
          oppure da selezionare:
         
Il documento da valutare o da cui estrarre i parametri è preso da:







Nominare i file in modo trasparente aiuta gli altri a scegliere più rapidamente ed efficacemente, inoltre aiuta ILVAT ad automatizzare alcune procedure come la nominazione di file da aggiornare. Quindi i nomi dei file di parametri dovrebbero sempre essere scritti in questo modo:
tipo (6 lettere) _ creatore (5 lettere) _ versione (3 numeri) _ modificatore (5 lettere).

Ad esempio un buon nome è: ArtSci_uniTO_001_ (articoli scientifici, Università di Torino, prima versione, nessuna modifica).

Ecco un elenco delle possibili abbreviazioni:
Art = articolo
Sag = saggio
Rom = romanzo
Rac = racconto
Poe = poesia
Web = pagina web
Circol = circolare
Ban = bando
Lin = linguistica
Cos = costume
Cro = cronaca
Fis = fisica
Med = medicina
...
(attualmente ilvat è alla versione 0.43)

ILVAT è un indicatore di leggibilità variabile.
Cosa significa?

Semplicemente che, nato in seno ad un progetto che si propone di indagare le varietà testuali, ad ogni livello -- di genere testuale, mediale, stilistico --, è stato pensato per valutare la leggibilità di un testo sulla base di un file di parametri elaborato apposta per quel tipo di testo: lettera commerciale, articolo scientifico, bando di concorso, circolare amministrativa, racconto pornografico, verbale di riunione...
Ogni file di parametri descrive, quindi, un indice di leggibilità specifico per un tipo di testo.
Dunque quando si usa ILVAT lo si può fare in diversi modi:
  • è possibile creare un nuovo file di parametri adatto ai propri scopi (ma bisogna essere cauti: è necessario comunque un corpus di testi ritenuti "leggibili" da una fonte attendibile quale un linguista, un esperto di comunicazione, un campione di utenti del testo). I testi da valutare, nell'attuale versione, sarebbe meglio fossero file in HTML o semplici TXT (legge ovviamente anche pagine generate via php, asp, jsp, perl, mentre non riesce a leggere le pagine nei frames);
  • è possibile usare un file di parametri esistente e disponibile nel database per valutare il proprio testo;
  • è possibile modificare un file di parametri esistente, segnalandolo come modificato (ad esempio per includere nuove parole difficili o importanti, o per migliorarlo aggiungendo testi al corpus, anche se per questa funzione verrà sviluppato una nuova funzione, come per il merging di diversi File Di Parametri);
  • è possibile aggiornare un file di parametri, se ne siete i creatori (è importante che gli aggiornamenti provengano sempre dallo stesso autore, ma si possono anche aggiornare delle modifiche);
La banca dei file di parametri è in costante aggiornamento, miglioramento, controllo (vengono eliminati i file di parametri danneggiati o mal formattati).
Non appena sarà possibile in questo spazio verranno resi pubblici anche i file sorgente di ILVAT (nella speranza che qualcuno mi aiuti a sviluppare il codice wxPerl per creare dei binari eseguibili off line; ma solo a fase di test ultimata).

ILVAT è stato inventato da Adriano "alladr" Allora, che lo dedica a Davide.
Trova il tuo modo di fare semplici le cose difficili, piccolo.

papà